Spazio Zut - Pinocchio

Spazio Zut - Pinocchio
Foligno (PG)
Siamo in un Teatro di Marionette dismesso, in un luogo dal sapore incantato, a raccontare una storia che vede come protagonista proprio un burattino, creato di proposito per calcare le scene. A ben vedere, però, c’è un curioso ribaltamento in atto: anziché essere i pupazzi a rappresentare gli esseri viventi sono invece gli esseri umani, gli attori, a rappresentare dei burattini. Ad accompagnarci in questo mondo liminale, frontiera magica tra sogno e realtà, è la figura enigmatica della Fata-bambola turchina, che si anima, con movimenti plastici e un fare straniato, per raccontare le peripezie di Pinocchio. È lei la narratrice-manipolatrice della storia che, usando costantemente trucchi teatrali, guida Pinocchio nelle sue avventure - disavventure iniziatiche. L’intento dello spettacolo è ritrovare quella forza originale del testo che nel tempo si è perduta, quell’atmosfera un po’ polverosa e usurata, ma anche cruda e ironica.


regia e drammaturgia Luana Gramegna
dedicato al Maestro Nikolaj Karpov
liberamente ispirato a Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino di Carlo Collodi
con Gianluca Gabriele, Giulia Viana, Enrica Zampetti
scene, luci, costumi e maschere Francesco Givone
musiche originali Stefano Ciardi
collaborazione alla drammaturgia Enrica Zampetti
tecnico del suono Dylan Lorimer
realizzazione costumi Anna Filippi
una produzione Zaches Teatro
in collaborazione con Fondazione Sipario Toscana onlus - La Città del Teatro, Regione Toscana, Kilowatt Festival e I Macelli di Certaldo


dom 28 feb 2016 - ore 18.15



Info:
Botteghino Telefonico Regionale del teatro stabile dell’umbria:

075 57542222 tutti i giorni feriali dalle 16:00 alle 19:00 fino al giorno precedente lo spettacolo.
Ti potrebbero interessare anche...
Argomenti che potrebbero interessarti:
Eventi Foligno
Teatro Umbria
Teatro Ragazzi Perugia
 
 
Svuota Campi