Agriumbria 2019

Agriumbria 2019
da Venerdì 29/03/2019 a Domenica 31/03/2019
Bastia Umbra (PG)
6303 visualizzazioni dal 01/01/2018

Agriumbria è alla sua 51ª edizione, la Mostra Mercato Nazionale dell'Agricoltura, Zootecnia, Alimentazione, si tiene presso il Centro Fieristico Regionale Umbriafiere di Bastia Umbra.

In fiera incontrerete un ricco calendario di appuntamenti convegnistici, workshop, dimostrazioni, degustazioni, mostre e tanti eventi permanenti collaterali, AGRIUMBRIA è con 15.000 mq. espositivi coperti, 35.000 mq. espositivi scoperti, la Mostra Nazionale dedicata ad:

AGRICOLTURA:

Agriumbria è la Mostra Nazionale Motori, Macchine, Attrezzature agricole e ortoflorovivaistiche ed intende porre all'attenzione di quanti sono interessati, direttamente o indirettamente, alle prospettive dell'agroindustria italiana promuovendo confronti fra docenti universitari, rappresentanti di istituzioni pubbliche, categorie professionali.

Si parlerà di meccanizzazione agricola, il settore espositivo che propone soluzioni tecnologiche di indubbio valore innovativo, che permettono di realizzare cantieri versatili di lavoro modulabili a seconda delle operazioni colturali che devono essere praticate. Modelli di filiera che consentono di realizzare processi produttivi integrati al “sistema” vengono proposti dai Saloni specializzati OLEATEC (olivicoltura – elaiotecnica), ENOTEC(viticoltura – enologia), BANCOTEC (impiantistica agroindustriale) e da altri spazi espositivi nei quali vengono proposte soluzioni tecnologiche versatili in relazione all'organizzazione e alla dimensione della produzione delle aziende agricole.


ZOOTECNIA:

Mostre, rassegne, concorsi e aste, così la Mostra Mercato costituisce a pieno titolo un punto di riferimento che offre l'occasione, agli operatori del settore, di confrontarsi sui risultati ottenuti con tecniche di allevamento che in misura sempre maggiore ottimizzano le risorse naturali e ambientali. 

È doveroso sottolineare l'impegno degli allevatori e il lavoro di ricerca condotto da Università, Istituti e Associazioni di razza che affrontano una fase congiunturale non certamente favorevole intensificando la loro attività con risultati più che positivi, confermati dalla presenza ad Agriumbria di capi selezionati che rappresentano la testimonianza del continuo miglioramento genetico.  


ALIMENTAZIONE:

Inoltre al a fiera è una vera e propria vetrina dell'agroalimentare italiano che dimostra tutta la sua vivacità dovuta alla qualità, all'innovazione e alla tracciabilità dei suoi prodotti dotati di una forte identità territoriale. Una sfida per l'agroalimentare italiano che oggi fornisce una vasta quantità di derrate alimentari ottenute in modo sostenibile nel rispetto delle indicazioni che l'Unione europea ha dato in materia di ambiente, di benessere degli animali e di salute pubblica.

Agriumbria riserva da sempre particolare spazio alla continua e progressiva partecipazione di consorzi, di cooperative e di singoli espositori i cui prodotti agroalimentari provenienti da “giacimenti enogastronomici” dell'intera penisola e delle isole, confermano che la diversificazione del prodotto e l'innovazione della tipicità tradizionale acquisiscono in misura sempre maggiore spazi di prestigio nei segmenti internazionali di mercato.



BIGLIETTI:
- Biglietto INTERO: € 10,00
- Biglietto RIDOTTO  € 5,00
- Biglietto RIDOTTO GRUPPI € 5,00
- CLICCA E SCARICA IL BIGLIETTO ON -LINE

INGRESSO GRATUITO
- Bambini fino a 12 anni
- Diversamente abili non autosufficienti e accompagnatore

L'accesso di cani all'interno della Mostra è disciplinato dal Regolamento di Polizia Veterinaria DPR 320/54 art. 83 comma c) e pertanto:
I CANI SONO AMMESSI ESCLUSIVAMENTE SE AL GUINZAGLIO   in quanto si trovano in luogo aperto al pubblico.
Non possono circolare liberi ancorché muniti di museruola in quanto è elevata la possibilità di situazioni incompatibili con gli animali presenti.
NON È CONSENTITO ACCEDERE CON GLI STESSI alle aree espositive di prodotti agro-alimentari e alle aree destinate alle mostre zootecniche appositamente segnalate.
La non osservanza della norma comporterà l'applicazione delle sanzioni previste dalle Leggi.

 
 
Svuota Campi