Assisi Suono Sacro 2017

Assisi Suono Sacro 2017
da Sabato 22/07/2017 a Domenica 06/08/2017
Sito Evento  Sito Evento    
380 visualizzazioni dal 01/01/2018

Assisi Suono Sacro giunge alla sua quarta edizione e, in concomitanza con due importanti ricorrenze assisane come gli 800 anni del Perdono e il trentennale dello Spirito di Assisi, ha deciso di dedicare il proprio Festival ad un'indagine molto particolare, quella dell'Artista Illuminato: nell'era tanto discussa dei talent, Assisi Suono Sacro si chiede se possa esistere un Artista che sia punto di riferimento, faro e modello per l'oggi e per il domani.


Giovedi 21 luglio
Sala delle Volte – Assisi Ore 17.00
Incontro “Ambiente sano, ambiente sacro: dall'ecologia del suono all'ecosistema”, con Federico Lambres (the Venus project) Francesca Taticchi (Futurando), Lorena Pesaresi, Roberto Laurenzi ( Futuro Umbria), Luciana Di Nunzio, Katia Ciancabilla  
Ore 20.00 “Degustazioni sinestetiche” per un brindisi inaugurale con musica e vini.
(contributo 25€ solo su prenotazione tel.075.4659516 tutti i giorni dalle ore 18) In collaborazione con Absollitaly e 3T Selezioni
Un incontro che, mettendo in parallelo la musica e la natura, ciascuna con le proprie armonie, vuole mettere il luce il valore di una condivisione e di utilizzo equo delle risorse e dell'economia relativa. A tale incontro parteciperanno Federico Lambres del The Venus Project, Francesca Taticchi di Futurando, Katia Ciancabilla, Lorena Pesaresi e Roberto Laurenzi di Futuro Umbria insieme a Luciana Di Nunzio, il Somellier Federico Russo.


Venerdi 22 luglio
Assisi, Palazzo Monte Frumentario  (ingresso da via Sa Francesco) ore 21.00

Concerto inaugurale “Misericordiae et Pietas”Ensemble Assisi Suono Sacro, Matelda Viola soprano, Long Island Composers Alliance- New York, The Hidden City Musiche di: J.A Gach, C. Maul, D. Richardson, H. Deutsch, M. Viola, A. Ceccomori In collaborazione con AUCC    Assisi Suono Sacro propone un concerto dell'Ensemble Assisi Suono Sacro dedicato alle musiche di alcuni degli artisti della Long Island Composers Association di New York, uno dei più antichi collettivi di musicisti contemporanei americani: in programma musiche di Jay Anthony Gach, Dana Richardson, Georg Cork Maul. Herbert A. Deutsch che presenteranno le loro opere, alcune delle quali in prima esecuzione. Ad interpretare questo repertorio tre musicisti dell'Ensemble, il flautista Andrea Ceccomori, Maria Chiara Fiorucci e il violoncellista Ermanno Vallini. A cui si affiancheranno per l'occasione alcuni elementi dell'Ensemble Giovanile: Elisa Mannucci e Francesca Del Bianco (violini), Martina Surace (viola), Kian Soltani (contrabbasso). Nel corso del concerto alcuni elementi della Hidden City Orchestra di Cork Maul, la violoncellista Jeannie Woelker e il percussionista Fabrizio D'Antonio, interagiranno con l'Ensemble in un dialogo ideale fra contemporaneità made in Italy e made in Usa che diventa per questo articolato progetto musicale ed artistico un'occasione per presentare il proprio nuovo lavoro discografico. In programma anche alcuni lavori che l'Ensemble ha registrato per la MEP music a presentare i quali sarà presente, nella doppia veste di vocalist e compositrice, il soprano Matelda Viola.


Sabato 23 luglio
Assisi, Sala delle Volte Ore 15.30

Inaugurazione mostre d'arte Ore 17.00 “Per un artista illuminato” Poesie sulla “luce” a cura di Bertoni editore Letture di testi letterari a cura di dell'associazione “Leggi per me” Forum delle associazioni del territorio Tavola rotonda con Leonardo Clerici, Renzo Cresti, Nicola Cisternino, Antonello Colimberti, Gianni Garrera, Matteo Silva, P. Maurizio Verde   Festival di musica ed arte ma anche di ricerca, Assisi Suono Sacro entra nel vivo del tema di quest'anno con una tavola rotonda, il 23 luglio presso la Sala delle Volte ad Assisi, dall'emblematico titolo di In cerca dell'artista illuminato. Saranno presenti, oltre al Direttore Artistico Andrea Ceccomori, il compositore Nicola Cisternino, lo scrittore Antonello Colimberti, Leonardo Clerici fondatore dell'Istituto di Skriptura di Bruxelles nonché nipote di Tommaso Marinetti, i musicisti Renzo Cresti e Gianni Garrera e Padre Maurizio Verde, musicista. Studiosi ed esperti riuniti per delineare l'identità e le caratteristiche di un modello di artista che, seguendo il solco della tradizione ma nel contesto e con le esigenze di oggi, possa essere punto di riferimento, faro e modello per l'oggi e per il domani. L'artista, insomma, come pensatore e come maestro, come espressione e punto di riferimento per una cultura e per un popolo. In un contest storico in cui sempre più spesso l'artista è ingranaggio di logiche commerciali e non professionali, infatti, sempre più forte è l'esigenza della riscoperta di un senso che restituisca valore, significato e prospettive ad una figura, quella dell'artista, che altrimenti rischia pesantemente di perdere i propri riferimenti professionali e il proprio senso collettivo.


Lunedì 25 luglio
Assisi, Chiesa Santa Maria Maggiore – ore 21.00

Dominika Zamara, soprano, Andrea Ceccomori flauto, Martina Stauble, organo Musiche di Erbi, Gregoretti, Lucidi, Vivaldi, Mozart, Pergolesi, Rossini, Zebrowsky. In collaborazione con Festival Cracovia Sacra e AVIS.  In collaborazione con il Festival di Cracovia Sacra e con Avis, uno dei più prestigiosi di musica sacra in Polonia, Assisi Suono Sacro propone alla Chiesa di Santa Maria Maggiore di Assisi alle 21.00 un concerto che vedrà protagonista la soprano Dominika Zamara accompagnata da Andrea Ceccomori al flauto e da Martina Stabile all'organo. In programma musiche in prima esecuzione come i brani di Marco Lucidi, Maurizio Erbi, Lucio Gregoretti. A fianco ad un repertorio più classico che prevede autori come Antonio Vivaldi, Giambattista Pergolesi, Wolfang Amadeus Mozart. Il concerto sarà replicato il 27 luglio a Cracovia: un'occasione importante per Assisi Suono Sacro che in questo modo allarga i suoi confini internazionali con istituzioni e festival che si occupano del sacro in musica.



Sabato 30 luglio
Rocca Maggiore, Giardino degli Incanti

432 Hertz: re/voluzione musicale.02
ore 17.00 relazione di Riccardo Tristano Tuis
ore 19.00-21.00 aperitivo in musica
ore 22 Umbros Quartet Live
dalle ore 23.00: DJ set jazz/hi quality/rare grooves, Simona Faraone (vynil before 1971) con interventi di Marco Salvatori, Progetto Studio Viceversa Ingresso:10€ con consumazione dalle ore 19.00 Il Festival Assisi Suono Sacro ospita un progetto di Vincenzo Cerquiglini e di Studio Viceversa dedicato alla Musica a 432Hz: musica e incontri per un'indagine profondamente in linea con la ricerca su musica e spiritualità propria del Festival. In programma alle 17.00 una relazione di Riccardo Tristano Tuis tratta dal suo volume 432 Hertz: la Rivoluzione Musicale. L'evento proseguirà con un concerto del quartetto Umbros, fondato da Alessandro Costantini e Umberto Ugoberti, su musiche appositamente tarate sulle frequenze di 432Hz e in dialogo con l'elettronica. A seguire un aperitivo cui farà seguito il DJ set jazz/Hi quality/ rRre grooves di Simona Faraone e Marco Salvatori su collezioni di vinili anni 70. L'ingresso è libero e 10€ a partire dalle ore 19.00. Ricordiamo che quella ad 432Hz è la frequenza di intonazione del La centrale, più nota come accordatura aurea, su cui si uniformò per decreto, su richiesta di Giuseppe Verdi, la musica in Italia a seguito del Decreto di Milano del 1881. Un'accordatura che, secondo numerosi studi, sembra essere più in linea con gli elementi della natura e dell'uomo e che faciliterebbe, così, armonia e benessere. Attualmente l'intonazione convenzionale è a 440Hz: una consuetudine introdotta ed universalmente accettata dal mondo occidentale a seguito di un'ordinanza nientepopodimeno di Joseph Goebbels.


Domenica 31 luglio
Spello (Monte Subasio)

Ore 14.30 Camminata e concerto in quota con Infinitum Ensemble Giovanile Assisi Suono Sacro In collaborazione con Club Alpino Italiano Sezione di Perugia aperitivo a cura di Focacceria Maramao costo:10€ (per i non soci CAI contattare : posta@caiperugia.it 075.5730334).
La musica incontra la natura: in collaborazione con il CAI di Perugia, un appuntamento fra trekking, incontro con la natura e musica. Si parte alle 14,30 dalla Spella per una camminata sulle alture circostanti che si conclude alle 18.00 con un concerto del Infinitum Ensemble Giovanile Assisi Suono Sacro, il gruppo di giovanissimi musicisti nato all'interno dell'Associazione e del Festival, che eseguirà musiche di grandi classici come Vivaldi e Bach, ma anche brani contemporanei e di improvvisazione ispirati ai luoghi. A chiusura del pomeriggio un piccolo Aperitivo a Km 0 a cura della Focacceria Maramao con degustazione di prodotti locali e biologici.


Lunedì 1 agosto
FAI Terzo Paradiso – ore 18.00

“Musica per uomini e bestie”Infinitum Ensemble Giovanile Assisi Suono Sacro Introduce Pietro Labruzzo, In collaborazione con LAV e con la partecipazione di animali   In collaborazione con il Fai propone presso il Terzo Paradiso del Bosco di San Francesco un appuntamento insolito quanto rivoluzionario: si tratta di Musica per uomini e bestie, un evento che vedrà come pubblico gli animali accompagnati dai loro padroni: cani, gatti, cavalli, asini, pecore, tacchini, pavoni e qualunque bestia possa essere condotta in un luogo pubblico. Di fronte ad una passerella, quindi, di uomini e animali l'Infinitum Ensemble Giovanile Assisi Suono Sacro dedicherà al proprio pubblico un concerto capace di rispondere a questa platea allargata: versi di animali riprodotti con i propri strumenti e brani di grandi classici come Vivaldi, Haendel o Bach. Ad introdurre il concerto sarà Pietro Labruzzo che parlerà della percezione che hanno gli animali della musica e del mondo dei suoni. La giornata inzierà alla 16 con una mostra di opere d'arte di importanti artisti internazionali, ispirate al tema degli animali, Rita Albertini,Polly Brooks,Tonina Cecchetti, Luca Costantini, Massimo Diosono, Danilo Fiorucci, Karpuseeler, Serenella Lupparelli, Vittoria Mazzoni, Attilio Quintili, Virginia Ryan, Roberto Sportellini, Simone Luculli. Il riferimento, come è intuitivo, è a San Francesco che parla agli animali, a Krishna che incanta i pavoni o ad Orfeo che ammalia le fiere. Alla ricerca di una pacificazione con i nostri fratelli minori, col regno animale e con il Creato grazie alla percezione di un medesimo afflato che ci unisce. Quello stesso afflato che intesse la sacralità e la magia della musica.

Mercoledì 3 agosto
Sala Santa Chiarella – ore 21.00

Concerto di Musica Intuitiva dei docenti

Giovedì 4 agosto
Sala Santa Chiarella – ore 21.00

Concerto dei docenti

Venerdì 5 agosto
Sala Santa Chiarella – ore 21.00
Concerto dei docenti

Sabato 6 agosto
Basilica Superiore San Francesco

Assisi Suono Sacro ospita International Opera Theater of Philadelphia : HILDEGARD Von BINGEN: Bambina Mistica e La Vergine Nera Musica di Hildegard von Bingen e Mariano Garau Libretto basato sugli scritti di Hildegard von Bingen, Saint Bernard of Clairvaux e altri devoti alla Madonna nera. Libretto, Musical Direction, Staging: Karen Lauria Saillant Traduzione italiana di: Maria Luisa Meo Costumi: Micaela Valentini In collaborazione con Adagio Art Agency   Assisi Suono Sacro ospita per la seconda volta l'International Theatre of Philadelphia per una nuova produzione artistica su Hildegarde von Bigen. In collaborazione con Adagio Art Agency, infatti, presso la Basilica Superiore di San Francesco, le giovanissime interpreti e allieve di Karen Lauria Saillant tornano ad omaggiare gli scritti di Hildegard, di San Bernardo di Clairvaux e di altri mistici alla Vergine nera. Le musiche sono della stessa di Hildegard von Binden e di Mariano Garau. Una cantata, world premiére, che verrà replicata il 15 ottobre all'Our Lady of Czestochowa di Doylestown in Pennsylvania, in occasione del 50° anniversario della santificazione di quella chiesa, la più grande negli Stati Uniti dedicata alla Madonna Nera. E il 23 ottobre alla The Church of the Advocate a Philadelphia. Entrambe le performances saranno patrocinate da Assisi Suono Sacro e saranno presentate alla Harmony for Peace Foundation nella seconda giornata nazionale della Pace in un concerto presso la Verizon Hall del The Kimmel Center di Philadelphia il 17 settembre.

Domenica 7 agosto
Sala Santa Chiarella – ore 21.00

Concerto degli allievi dei corsi musicali estivi 2016


Sabato 3 settembre Teatro Lyrick – ore 21.00
“Il Cantico e lo Spirito di Assisi” Andrea Ceccomori e Ensemble Assisi Suono Sacro Un evento promosso a favore della Comunità di Sant'Egidio In collaborazione con Carcere di Capanne, Caritas Con il Patrocinio di: Diocesi di Assisi e Basilica Papale e Sacro Convento in Assisi   Un gran finale, i cui dettagli sono in via di definizione, è previsto, come appendice, il 3 settembre presso il teatro Lyrick con il Cantico e lo spirito di Assisi, un lavoro musicale di Andrea Ceccomori dedicato alla grande opera di poesia e misticismo di San Francesco, il più grande omaggio alla Misericordia della storia della letteratura e della Chiesa. Protagonisti Andrea Ceccomori e l'Ensemble Assisi Suono Sacro. Un concerto che anticipa e lancia il trentennale dello Spirito di Assisi promosso a favore della Comunità di Sant'Egidio. L'unità delle fedi verso un'unica fonte che fa di Assisi e del suo spirito l'asse del dialogo fra i Popoli e che, in questa occasione, è testimoniata da una musica composta ed espressamente ispirata alle dieci “creature”, unitamente ad altre espressioni d'arte del Cantico, che vede nella solidarietà coi più deboli e nella globalità del suo linguaggio il proprio punto di forza. Proprio ai più deboli, come i detenuti del Nuovo Complesso Penitenziario di Perugia sarà affidata la lettura del Cantico, insieme ad ospiti in via di definizione. L'evento gode del patrocinio della Diocesi di Assisi e della Basilica Papale e Sacro Convento in Assisi e prelude e lancia la tre giorni (18-20 settembre) dello “Spirito di Assisi” della Comunità di Sant'Egidio e della Diocesi di Assisi. In attesa di Papa Francesco.

Argomenti che potrebbero interessarti:
Eventi Assisi
Manifestazioni e Festival
Festival Umbria
 
 
Svuota Campi