Bruno Orfei. Il Disubbidiente

Bruno Orfei. Il Disubbidiente

29 settembre -27 ottobre
Palazzo della Penna-Centro di Cultura Contemporanea, Via Podiani, 11 - PERUGIA

mostra delle opere di Bruno Orfei, a cura di Massimo Duranti 
Pittore, scultore, poeta, fondamentalmente un po' anarchico - di se stesso scrisse: ”Solo così mi sento un uomo libero” - protagonista di eclettismi, virtuosismi ed estremismi estetici, Bruno Orfei (Perugia 1926 - Perugia 2007) ha lasciato opere monumentali a Perugia e in riva al Lago Trasimeno; ha popolato di “mostri” di pietra la Città della Domenica. La mostra espone una settantina di opere, fra sculture, dipinti e disegni, provenienti da raccolte pubbliche e collezioni private; per la prima volta vengono inoltre presentati documenti tratti dal suo archivio, che è stato notificato dalla Soprintendenza Archivistica regionale come insieme di interesse storico. L'artista, definito un “ingegno rude e inquieto”, ha esplorato temi e linguaggi che spaziano ecletticamente dalla tradizione all'avanguardia, con un'attenzione particolare per la rivoluzione picassiana: la sua originale rappresentazione del corpo, soprattutto femminile, con pose inusuali, scomposizioni pseudo cubiste e partizioni cromatiche ardite rimane una firma inconfondibile.

Inaugurazione 28.09, ore 18 

Orario:
dal martedì al venerdì 10.00-18.00*
sabato e domenica 10.00-19.00* 
chiuso lunedì
(* orario chiusura biglietteria)

Ingresso: € 5,00 intero; € 3,00 ridotto A (oltre 65 anni, gruppi minimo 15 persone, possessori Perugia Carta Giovani e altre catogorie); € 2,00 ridotto B (da 7 a14 anni, scolaresche); gratuito da 0 a 6 anni; possessori Card perugia Città Museo

Info: call center Sistema Museo 199.151.123 
www.comune.perugia.it

Ti potrebbero interessare anche...
Argomenti che potrebbero interessarti:
Eventi Perugia
Mostre Umbria
Mostre a Perugia
 
 
Svuota Campi