Con Locura... Sin Locura...

Con Locura... Sin Locura...
Venerdì 29/04/2016
Venerdì 06/05/2016
Città di Castello (PG)
173 visualizzazioni dal 01/01/2018
L’Associazione Onlus Le Fatiche di Ercole, invita a partecipare a due giornate dedicate al Don Chisciotte. Il IV Centenario della morte di Miguel Cervantes Saavedra ci ha suggerito un percorso su un personaggio letterario che ha proposto alla cultura occidentale una visione diversa della pazzia.

Chi è Don Chisciotte un folle o un savio folle? La pazzia non è una contro-ragione? Don Chisciotte non ha reso la pazzia una ricchezza per affrontare tutti i mulini a vento della vita? Una figura alternativa, un eroe moderno che non è né bello né scaltro come i valorosi greci ma è senza dubbio il paladino che porta su di sè la pazzia eroica di tutti.

Il primo appuntamento è previsto per venerdì 29 aprile alle ore 17:00 presso la Sala del Camino di Palazzo Vitelli a Sant’Egidio. Interverrà Marco Moschini, professore di Filosofia Teoretica dell’Università degli Studi di Perugia e si parlerà sul tema La follia e la sapienza in Don Chisciotte. Nel loggiato del Palazzo Vitelli sarà allestita una mostra dei lavori, realizzati sul tema del “Don Chisciotte”, del Laboratorio di Ceramica “Mani in Terra” e del Laboratorio Collettivo di Pittura, il primo realizzato in collaborazione con la Coop. Soc. La Rondine e il secondo con Arci Città di Castello L’iniziativa dal titolo “Con locura… sin locura… Don Chisciotte, eroe la cui gran ventura fu morir savio e viver pazzo” .

Continuerà il 6 maggio con un concerto/lettura con musiche dell’epoca del Cervantes curato dall’Ensemble Terra d’Otranto, gruppo presente nei programmi dei principali festival di musica antica italiani ed europei. Il concerto dal titolo El ingenioso hidalgo Don Quixote de la Mancha sarà accompagnato dall’esposizione di alcuni disegni realizzati dall’artista pugliese Nadia Esposito, luogo dell’incontro sarà il Salone dei Fasti del Palazzo Vitelli a Sant’Egidio alle ore 21:00.

L’iniziativa gode del patrocinio del Comune di Città di Castello, della USL Umbria 1, del Cesvol, del Festival delle Nazioni e del sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Città di Castello. Si ringraziano per la collaborazione la Coop. Soc. La Rondine, la Coop. Soc. Asad, l’Associazione Onlus Crisalide, l’Associazione dei Capitani dell’arme antica e per la grafica Fabrizio Manis.
Argomenti che potrebbero interessarti:
Eventi Città di Castello
Concerti Umbria
 
 
Svuota Campi