Diversi per Forza - Diversi per Scelta

Diversi per Forza - Diversi per Scelta
Perugia (PG)
Il progetto è stato realizzato all’interno del laboratorio della RE.LEG.ART Coop. Sociale ONLUS operativa a Perugia che ha quale scopo principale l’inserimento lavorativo di persone portatrici di handicap. Questo scopo riveste una grande importanza poiché la realtà rivela quanto sia utile offrire opportunità di lavoro per esplicitare al meglio le capacità di ogni persona anche se “diversa”. Vedere questi ragazzi lavorare con metodo, ragazzi a cui importa sapere che il loro lavoro è utile e che questo li rende felici, vedere con quale amore i loro angeli custodi li guidano e li consigliano ci deve far riflettere.
E ha fatto riflettere anche me.

Tenuto conto che la tecnologia unita alla moda stimola a produrre milioni e milioni di immagini fruite subito, dimenticate poco dopo, continuo ad avvertire la necessità di praticare e divulgare una fotografia concepita con la riflessione e che tramite un progetto definito produca un “significato”.
Come faccio di solito durante i mie lavori, non sacrifico mai la mia emotività. Non mi sento un testimone neutrale, ma una parte attiva nel contesto in cui fotografo. Cerco una profonda interazione emotiva rispetto alla situazione che voglio rappresentare, libero di esprimere me stesso senza correre appresso alle mode del momento. Dal punto di vista del linguaggio fotografico ricorro quasi sempre ad una grammatica abbastanza semplice ove la forma, caratterizzata dal bianco e nero, dalla variabilità della profondità di campo, da luci ed ombre, faciliti la comprensione dei contenuti.
Questo progetto fotografico intende valorizzare tutte le persone di questo particolare mondo, un reportage teso a promuovere una fotografia positiva con il fine di far prendere coscienza di situazioni che testimoniano una civiltà del bene, una civiltà della solidarietà, una civiltà del sorriso che tutte interagiscono con persone in difficoltà…per migliorare il loro stato…per migliorare la qualità della vita di tutti.


Marco Nicolini
Ti potrebbero interessare anche...
Argomenti che potrebbero interessarti:
Eventi Perugia
Mostre Umbria
 
 
Svuota Campi