1871-2011. L'Istituto Serafico Ieri e Oggi

1871-2011. L'Istituto Serafico Ieri e Oggi
Perugia (PG)

1871 - 2011 L'Istituto Serafico Ieri e Oggi

Mostra Documentale - fotografica

Cerp Centro Espositivo Rocca Paolina

28 aprile - 20 maggio 2012

inaugurazione sabato 28 aprile h. 10.30  Orario: 10.00 - 13.00 / 16.00 - 19.30 lunedì chiuso.

L'Istituto

140 anni fa, il 17 settembre 1871, veniva alla luce l'Istituto Serafico di Assisi. Il suo fondatore, il francescano Padre Ludovico da Casoria, accolse l'ispirazione con queste parole: "Oh quanto piacere farà a San Francesco che i suoi figli poveri accolgano i poveri della sua patria e li educhino... Quest'opera è per me un cantico d'Amore".

Padre Ludovico per l'inizio della sua opera scelse proprio il giorno in cui, a distanza di quasi 650 anni, 17 settembre 1224, San Francesco ricevette le Stimmate. Quelle stesse stimmate che, forse, nel pensiero di P. Ludovico si sarebbero prolungate fino a "toccare" gli ospiti dell'Istituto Serafico. Il Serafico, l'angelo risplendente che Francesco vide al momento delle stimmate ha qualificato la città di Assisi come seraphica civitas e, con essa, l'Istituto.

"Il convitto serafico dei sordomuti e dei ciechi fu aperto il 17 settembre con tre sordomuti e due ciechi (...)  Finora non v'è stato nessuno che abbia dato un'elemosina per l'opera. Questo mi consola grandemente perchè mi rassicura che è opera della Divina Provvidenza, e quindi non mancherà nulla, nulla, nulla. Può venir meno un'opera ove sta il Patriarca dei poveri? Se ora non manca, certo non mancherà mai più. E' la fede, non mica il denaro, il fondamento delle opere buone"

Quel fraticello d'oro, come Papa Leone XIII chiamò Padre Ludovico, aveva visto giusto. Oggi l'Istituto è un centro altamente specializzato nella riabilitazione di bambini, ragazzi e giovani pluriminorati, una perla preziosa - "la perla di Assisi" - così come è stato battezzato dai vescovi che si sono succeduti nei secoli nella terra di San Francesco.

La Mostra

La mostra documentale-fotografica che rivisita la storia dell'Istituto, vuole essere un tributo di riconoscenza verso il suo fondatore e verso le persone che si sono dedicate a quest'opera e, nelle stesso tempo, far riflettere tutti coloro che la visiteranno sulla genialità di una struttura che riesce, negli anni, ad adeguarsi alle necessità che il tempo richiede.

Descrivere 140 anni di vita del Serafico che ha permesso a migliaia di persone di trovare in esso la "propria casa" non è stato facile. Il periodo è lungo ed è stato attraversato da avvenimenti importanti che hanno contribuito a disperdere buona parte del patrimonio documentale: basti pensare alle due grandi guerre mondiali, al terremoto del 1997 e ai vari cambi di gestione della struttura stessa.

La mostra, perciò, vuole offrire non tanto una visione troppo particolareggiata nelle foto, quanto esprimere la validità di una storia che, ancora oggi, ha qualcosa da dire nel vissuto sociale alla luce del Vangelo.

Per aiutare la comprensione dello sviluppo delle immagini abbiamo ritenuto importante offrire una cronistoria dei fatti.

 

 

Ti potrebbero interessare anche...
Argomenti che potrebbero interessarti:
Eventi Perugia
Mostre Umbria
Mostre a Perugia
 
 
Svuota Campi