Postignano,“Artisti al borgo”

Postignano,“Artisti al borgo”
Postignano (PG)

Altra iniziativa del cartellone “Un Castello all’orizzonte” che si sta tenendo per i mesi estivi al Castello di Postignano, frazione del Comune di Sellano è “Artisti al borgo”. Si tratta di 4 artisti “in residenza” che dal 20 agosto al 20 settembre prossimo, realizzeranno le loro opere nelle strade e nelle botteghe del borgo medioevale della Valnerina e le persone che passeranno lì dalle 10 alle 18, potranno vederli lavorare. Gli artisti sono: Lu Fei Fei proveniente dalla Cina, Cristina Fresca dall’Argentina, Abdul Rahim Salim da Dubai, Andrea Sampaolo dagli Stati Uniti d’America. Il criterio di scelta degli artisti per questa residenza ha voluto evidenziare non solo le distanze geografiche (Asia, Usa, America Latina, Golfo Persico) ma anche le differenze culturali molto distanti tra loro. Mentre, per le ricerche e il percorso artistico si è pensato a privilegiare alcune linee di tendenza dell’arte attuale come le ricerche fotografico-digitali (Cristina Fresca e Lu Fei Fei) e l’astrazione materico-gestuale (Andrea Sampaolo e Abdul Rahim Salim). LU FEI FEI Nata nel 1980 a Pechino, dove vive e lavora. L’artista incontra i Gao Brothers nel 1996 per cui diventa modella e assistente fino al 2000, anno in cui inizia la propria carriera d’artista. Le sue opere, privilegiano la ricerca fotografico digitale e performativa; esprimono una ricerca in cui si intrecciano le tensioni e le dinamiche dello sviluppo culturale e sociale della Cina attuale in relazione ad un’ineluttabile modernità internazionale. Una ricerca che favorisce una sensibilità legata alla natura e al divenire dell’uomo in cui l’impatto ambientale, tema sociale molto sentito in Cina, pone le basi di una ricerca estetica che accompagni un mondo ecologicamente ed economicamente sostenibile a cominciare dallo stile di vita di ognuno di noi. CRISTINA FRESCA Nata nel 1962 a Buenos Aires, dove vive e lavora. Laureata alla Scuola Nazionale di Belle Arti di Buenos Aires ha presentato dal 2002 varie mostre personali e numerose mostre collettive nazionali e internazionali. Attiva principalmente nella fotografia digitale il suo lavoro si sviluppa in sottili, fragili e delicate immagini di sogni che interpellano attivamente lo spettatore. Cristina Fresca costruisce una narrazione fotografica dalla storia rivisitata e dal finale aperto come riflessione di un futuro incerto, con le immagini che si succedono in un affluire di trasparenze e articolano tempi distinti, da cui ricava una lucida visione del presente. ABDUL RAHIM SALIM Nato a Dubai nel 1955, vive e lavora a Sharjah (Emirati Arabi Uniti) Sculture e pittore, dopo gli studi in Egitto all’Università del Cairo, inizia a esporre nel suo paese, dove è considerato uno degli artisti, internazionalmente riconosciuto, più interessanti del panorama culturale attuale. Privilegiando una pittura astratta dove il colore, i suoi blu, rossi, gialli e neri, formano una superficie vibrante e calda dove la libertà dello sguardo non ha limiti. Dove la stesura dei colori forma figure e paesaggi in cui la luce da una cognizione forte di armonia e di estetica poetica. ANDREA SAMPAOLO Nato a Roma nel 1966, vive e lavora a Miami Terminati gli studi artistici, si dedica a varie ricerche differenti come installazioni visive e perfomance, sconfinando spesso tra design, moda e musica che nella sua ventennale attività a livello internazionale lo portano a esporre in una pluralità di luoghi. Negli ultimi anni ha intensificato, in particolar modo nel soggiorno a Miami, la sua ricerca pittorica dove è chiara la sua ricerca di sintesi dei nuovi linguaggi e dove il colore rappresenta non solo il gesto creativo ma anche una forte spinta espressiva. “Artisti al borgo”, residence art fortemente voluta dalla Mirto srl, proprietaria del Castello di Postignano è a cura di Massimo Scaringella. Il Castello di Postignano è inserito nel magnifico e intatto paesaggio dell’Alta Valnerina, a mezz’ora da Spoleto, Norcia e dal parco naturale dei Monti Sibillini. Dichiarato monumento nazionale, il borgo è stato integralmente restaurato con le soluzioni costruttive e antisismiche più avanzate. Sono disponibili 60 abitazioni panoramiche, intorno alla torre medioevale, tra i 50 e i 160 mq., alcune con giardino o terrazzi, tutte dotate di collegamenti dati broadband (internet, tv, telefono). Sono previste una spa con piscine di acqua minerale naturale, un piccolo albergo con ristorante, alcune botteghe e spazi comuni. Nella chiesa della Santissima Annunziata, oggi luogo di eventi culturali e artistici, i restauri hanno svelato affreschi di arcaica bellezza, tra i quali una Crocifissione del XV secolo apparsa dietro una parete crollata.

INFORMAZIONI AL PUBBLICO: 0743 788005 - 334 1876830 - info@mirtosrl.com

Ti potrebbero interessare anche...
Argomenti che potrebbero interessarti:
Eventi Sellano
Manifestazioni e Festival
Eventi Valnerina
 
 
Svuota Campi