Giochi Mondiali della Pesca

Giochi Mondiali della Pesca
Todi (PG)

Dal 28 agosto al 4 settembre 2011 i più importanti pescatori del mondo si incontreranno in Italia per contendersi i 30 titoli mondiali in palio nelle rispettive competizioni di categoria, che si svolgeranno sia in acque interne che in mare, nel lambito della terza edizione dei Giochi Mondiali della Pesca. E per la prima volta la città di Todi e l’Umbria figurano tra quelle che ospiteranno i campi di gara dove a darsi battaglia saranno atleti provenienti da ben 64 Paesi. Il luogo scelto per le gare dalla Confederazione Internazionale della Pesca Sportiva (CIPS), insieme alle Federazioni Internazionali, FIPSed, FIPS-Mer, FIPS-Mouche, alla Federazione Internazionale del Casting (ICSF) e alla FIPSAS (Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee), organizzatrici della manifestazione, è il fiume Tevere, in località Monte Molino. Il programma prevede il 29 agosto l’apertura del campo di gara, dove fino al 31 gli atleti potranno allenarsi. La competizione vera e propria, con il tipo di pesca a tecnica “feeder”, entrerà nel vivo l’1 e il 2 settembre, data quest’ultima in cui è prevista anche la premiazione dei vincitori. “Si tratta di un evento unico – afferma il sindaco del comune di Todi, Antonino Ruggiano – che vedrà la presenza di appassionati di questa disciplina da ogni parte del mondo. Siamo davvero orgogliosi della scelta della nostra città effettuata dall’Assemblea della Confederazione Internazionale della Pesca Sportiva. Questa terza edizione dei Mondiali rappresenta infatti anche un'utile occasione di promozione e valorizzazione turistica del nostro territorio”.

Ti potrebbero interessare anche...
Argomenti che potrebbero interessarti:
Eventi Todi
Manifestazioni Sportive
 
 
Svuota Campi