Teatro della Filarmonica - L’arte Della Commedia

Teatro della Filarmonica - L’arte Della Commedia
Corciano (PG)

Campese, capocomico di una compagnia di guitti, si reca da De Caro, prefetto di un capoluogo di provincia appena insediato, e gli espone i problemi della compagnia. I due discutono sulla crisi del teatro, sul ruolo dell’attore, sui repertori e infine sul rapporto tra finzione e realtà, manifestando profonde divergenze. Campese invita il prefetto al suo spettacolo, sperando che la presenza di un’autorità possa invogliare la gente ad andare a teatro, De Caro, però rifiuta e lo congeda bruscamente. Ma Campese si appropria di una lista di persone che devono essere ricevute e lancia una sfida: sarà in grado De Caro di distinguere fra le persone reali e i suoi attori travestiti? “Ottima la compagnia del Teatro Minimo, con un Sinisi di sublime asciuttezza nella parte del capocomico che fu dell’autore. La messinscena è magistrale e da far risuonare appieno un testo...”
Simona Spaventa, la Repubblica
 

di Eduardo De Filippo
con (in o. a.) Michele Altamura, Vittorio Continelli, Nicola Conversano, Simonetta, Damato, Nicola Di Chio, Patrizia Labianca, Riccardo Lanzarone, Gabriele Paolocà, Michele Sinisi
regia Michele Sinisi
in collaborazione con Vittorio Continelli e Michele Santeramo
scene e luci Michelangelo Campanale
costumi G.d.F. Studio
una produzione teatro minimo
in coproduzione con Fondazione Teatro Piemonte Europa Fondazione Pontedera Teatro


ven 6 marzo 2015 - ore 21:00


Info e Biglietteria:
- Botteghino Telefonico Regionale giorni feriali ore 16:00-20:00 - 075 57542222
I biglietti prenotati possono essere ritirati in teatro entro le 20.30 del giorno dello spettacolo

- Ufficio Informazioni Turistiche 075 5188255
lunedì a venerdì dalle 9:00 -13:00  e dalle 15:00 - 18:00;
sabato e domenica dalle 10:00 -13:00 e dalle 15:00 - 18:00
da una settimana prima dello spettacolo

Ti potrebbero interessare anche...
 
 
Svuota Campi