Poggiodomo e S. Anatolia di Narco: Ecomuseo e Religiosità in Val

Poggiodomo e S. Anatolia di Narco: Ecomuseo e Religiosità in Val

In occasione della XIII settimana della Cultura i Comuni di Poggiodomo , di S.Anatolia di Narco, il Consorzio BIM di Cascia e il Centro Educazione Ambientale Il Sentiero propongono un fine settimana alla scoperta dei luoghi poco conosciuti e difficilmente visitabili della Valnerina. L'iniziativa aderisce alla campagna di Legambiente Voler bene all'Italia, un'occasione per scoprire i tanti gioielli che si nascondono dentro questa Italia poco nota. programma: Sabato 16 Aprile: appuntamento ore 9.30 nella piazza del Comune di S.Anatolia di Narco visita al Museo della Canapa, antenna dell'ecomuseo della Valnerina; visita alla Parrocchiale di Sant.Anatolia; trasferimento a piedi all'Abbazia di San Felice e Mauro. Pomeriggio a Poggiodomo appuntamento alle 15.30 al centro educazione ambientale Il Sentiero di Legambiente. Visita alle chiese di San Carlo, San Pietro e San Salvatore nella frazione di Usigni. Domenica 17 Aprile: appuntamento ore 9.30 a Poggiodomo al Centro educazione ambientale Il Sentiero di Legambiente. Visita dell'Eremo della Madonna della Stella. Nel pomeriggio visita nella frazione di Gavelli della chiesa di San Michele con gli affreschi dello Spagna e nella frazione di Caso visita della chiese di S.Cristina e di S.Maria delle Grazie con un particolare affresco di una Madonna a cavallo, iconografia molto rara. Per l'occasione sarà possibile degustare prodotti tipici al costo di 10 euro, il Sabato a Sant'Anatolia di Narco presso il “Convento Santa Croce” e la domenica presso l'agriturismo “ I Trocchi”. Per la partecipazione è obbligatoria la prenotazione entro venerdì 15 Aprile ai numeri: 0743/79277 3386376057

Ti potrebbero interessare anche...
 
 
Svuota Campi