XIV Settimana della Cultura

XIV Settimana della Cultura

“La cultura è di tutti: partecipa anche tu”

Anche quest'anno, il MiBAC per promuovere e valorizzare il Patrimonio culturale italiano apre gratuitamente le porte di musei, ville, monumenti, aree archeologiche, archivi e biblioteche statali, dal 14 al 22 aprile su tutto il territorio nazionale.

 

Mani che creano mani che salvano

Assisi, Galleria d'Arte della Pro Civitate Christiana

Mostra - Dal 17 dicembre 2011 al 01 maggio 2012

Opere di pittura, scultura e fotografia sul lavoro artigiano e su Gesù lavoratore.
La mostra presenta il risultato di una ricerca antropologico-culturale operata con il mezzo fotografico sui mestieri artigiani/creativi ancora presenti nel nostro Territorio, ma in pericolo di scomparire.
La ricerca è stata condotta dal maestro della fotografia Gino Bulla con il gruppo QDG, giovani cultori appassionati di fotografia, sull'opera preziosa e creatrice delle mani degli artigiani (liutaio, calzolaio, falegname, barbiere, mugnaio, rilegatore, tessitrice, ricamatrice, rammendatrice, lavoratrice al tombolo, orafo, vetratista).
Un' accurata selezione di foto è accostata e messa in dialogo, in una serie di interessanti rimandi, con opere originali di grandi pittori e scultori del '900 sul tema di Gesù Lavoratore, tratte dalle raccolte della Galleria d'Arte Contemporanea della Pro Civitate Christiana (D.Cantatore, P. Conti, T. Longaretti, C. Mattioli, D. Purificato. D. Lotti, M. Mazzoli, E. Notte, A. Vangelli, R. Vistoli, N. Sebastio, E. Castelli, Publio Morbiducci).
Oltre a suggerire una riflessione sul destino dei lavori artigianali nella società attuale, le opere d'arte mettono poi in luce, attraverso la sensibilita degli artisti, la originale iconografia di Gesù Lavoratore che ha vissuto il lavoro nel suo aspetto di fatica e di espressività creativa in condivisione delle realtà materiali e umane con gli artigiani di Nazareth.

Orario: 10.30-12.30/16.30-18.30

Telefono: 075 813231

 

Residenza d'Epoca San Crispino

Assisi, Residenza d'Epoca San Crispino

Visita libera - Dal 14 aprile 2012 al 22 aprile 2012

La Residenza d'Epoca San Crispino è posta nel cuore del centro storico della città di San Francesco, a ridosso della Basilica di Santa Chiara. I locali ospitarono nel corso dei secoli ben tre confraternite ed intorno all'anno 1330 fu dipinta dallo stesso pittore che decorò il chiostro di S. Damiano, un'edicola votiva raffigurante una "Madonna col Bambino tra i SS. Francesco e Chiara” e, nell'intradosso, l' "Agnello Mistico" e i "SS. Biagio e Giovanni Battista.

Orario: 9,00-18,00

Telefono: 075 815 5124 / 075 8043257

Fax: 075 815 5124 / 075 8043257

E-mail: info@assisiwellness.com

 

"Biblioteche di famiglia. Libri e manoscritti del Nobil Signore"

Assisi, Sezione di Archivio di Stato di Assisi

Il 16 aprile 2012 Orario: ore 10.00

Inaugurazione della mostra documentaria allestita presso la Sezione di Archivio di Stato di Assisi.

La mostra resterà aperta fino al 21 aprile 2012.

Orario: lunedì, mercoledì, venerdì: 09.30-13.00;

martedì, giovedì e sabato: 09.30-17.00.

Ingresso gratuito.

Telefono: 075815214

E-mail: as-pg@beniculturali.it

 

Org.: Soprintendenza Regionale per i Beni e le Attività Culturali dell'Umbriam Corso Vannucci, 96

Tel. + 39 075 5750631 – Fax 075 5741400

Info e prenotazioni rivolgersi dal lunedì al venerdì allo 075 58668410 dalle ore 8,30 alle ore 13,30

Ti potrebbero interessare anche...
Argomenti che potrebbero interessarti:
Eventi Assisi
Mostre Umbria
 
 
Svuota Campi