Festival delle Corrispondenze 2020

Festival delle Corrispondenze 2020
da Giovedì 03/09/2020 a Domenica 06/09/2020
Monte del Lago (PG)
3130 visualizzazioni dal 01/01/2020
Un percorso nel lungo viaggio della corrispondenza in un luogo unico e incantevole, un piccolo borgo affacciato sul lago Trasimeno.
e1eced2d Contenuto di bf481f43 UmbriaEventi fc2314b6Con questa frase si potrebbe sintetizzare la 9ª edizione del Festival delle Corrispondenze in programma a Monte del Lago di Magione.
c138a53d Contenuto di 224e23ed UmbriaEventi d1c7325c
d0fdc142 Contenuto di ac9de51a UmbriaEventi a21bab50Il Festival delle Corrispondenze nasce nell'ambito del Premio Nazionale Vittoria Aganoor Pompilj riservato a lettere e carteggi, che si tiene annualmente nel secondo fine settimana di settembre a Monte del Lago, frazione del Comune di Magione affacciata sul lago Trasimeno.
33765b2f Contenuto di 66a4d149 UmbriaEventi 37993194
07771687 Contenuto di b4714dfa UmbriaEventi 5f4b8d22La manifestazione coinvolge tutti gli spazi del borgo con eventi musicali, rappresentazioni teatrali, percorsi musicali-artistici-letterari all'interno del borgo, nelle ville e nei dintorni del paese; mercatini; laboratori per adulti e bambini; mostre; creazioni di angoli di lettura e scrittura in varie parti del paese.
7ce857c2 Contenuto di 18baf2b4 UmbriaEventi 8156509f
e794e584 Contenuto di d18f2c0d UmbriaEventi ca1adad7Ogni età può trovare il suo spazio. Bambini e ragazzi nella piccola biblioteca con angolo lettura allestita per loro dove vengono proposti laboratori di scrittura e realizzazione di cartoline; i ragazzi nello spazio virtuale dove le nuove tecnologie si incontrano con la buona scrittura; gli adulti potranno avvicinarsi per la prima volta alla scrittura creativa o alle tecniche di rilegatori, o passeggiare alla scoperta degli angoli di scrittura disseminati nei vari punti del paese. Concerti, mostre, percorsi alla scoperta della storia e dei personaggi del borgo, degustazioni Ecogreen e cene a lume di candela consentono a tutti di vivere momenti indimenticabili.
0f3c6c10 Contenuto di 4ef0ac61 UmbriaEventi 3781ea74 
e4038a0c Contenuto di 960d7a34 UmbriaEventi 85eb7960
PROGRAMMA
a7171e88 Contenuto di ef461dc8 UmbriaEventi f1e12cd0 2a96666c Contenuto di acdfe426 UmbriaEventi a018f35a fe90e9ec Contenuto di 59e00728 UmbriaEventi db887864 fc2269ba Contenuto di 97fa1eaf UmbriaEventi 9aed6679
Giovedì 3 Settembre
Ore 18:00 Sala conferenze Villa Aganoor
L’ «inedito scrittarello» dello Zibaldone. Una lettera sconosciuta di Giacomo Zanella a Vittoria Aganoor
Presentazione del libro
Ne parlerà l’autrice Loretta Marcon
Ore 19:00 Piazzetta Sant’Andrea
Il mistero Van Gogh
Presentazione del libro

Ne parlerà l’autore Costantino D’Orazio, critico d’arte
Ore 22:00 Piazzetta Sant’Andrea
Lettere dai diari di Munch
Un attraversamento tra le righe degli scritti di Edvard Munch
Monologo di e con Gianluca Bottoni
Lo spirito di questo lavoro è reso in pieno da queste parole di E. Munch, che risuonano così contemporanee: «Camminavo lungo la strada con due amici quando il sole è  tramontato, il cielo è diventato all’improvviso rosso sangue. Mi sono fermato in preda a una morsa che mi stringeva il petto e mi sono appoggiato stanco morto ad un recinto. Sul fiordo nero-azzurro e sulla città c’erano sangue e lingue di fuoco. I miei amici abbandonandomi continuavano a camminare e io tremavo ancora di paura… e ho  sentito uno enorme sconfinato urlo pervadere la natura.»
7abd585c Contenuto di a253c651 UmbriaEventi e8b989c2
43c6acab Contenuto di abcd9f78 UmbriaEventi 0b3fa170 b89253a3 Contenuto di 39c7b43c UmbriaEventi 77e1f9a7 5daba963 Contenuto di e92643d6 UmbriaEventi eaf68c31 237a41f0 Contenuto di af63c909 UmbriaEventi 7ed910cc ce36ba87 Contenuto di 8790cd03 UmbriaEventi 58fd34a6 701f4bdf Contenuto di 2ca31505 UmbriaEventi 77ce8807 18d6495f Contenuto di 89f37dc6 UmbriaEventi f463cb94 3e1feceb Contenuto di 924adeb2 UmbriaEventi 290f87a8
Venerdì 4 Settembre
Ore 16:00 Sala conferenze Villa Aganoor
Conferenza di apertura della IX edizione del Festival delle Corrispondenze
Saluti istituzionali:
Giacomo ChiodiniSindaco di Magione
Vanni RuggeriAssessore alla cultura del Comune di Magione
Francesca CaproniDirettrice del GAL Trasimeno Orvietano
Paola Agabiti, Assessore alla programmazione europea, bilancio e risorse umane e patrimoniali. Turismo, cultura, istruzione e diritto allo studio
Giuliana Grego Bolli, Magnifico Rettore dell’Università per Stranieri di Perugia
Claudia PazziniCuratrice della casa museo di Palazzo Sorbello
Federico Fioravanti, Festival del Medioevo di Gubbio
Maurizio Mastrini, Green Music Festival

Inaugurazione mostra
Coltivare l’Immaginario. L’educazione estetica dell’infanzia nei carteggi di Palazzo Sorbello a Perugia realizzata in collaborazione con la Fondazione Ranieri di Sorbello
Ore 17:30 Sala Conferenze Villa Aganoor
100 anni di Rodari
Presentazione del libro
Ne parlerà l’autrice Vanessa Roghi
Ore 18:00 Piazzetta Sant’Andrea
L’odio corre sulla rete: hate speach, violenza verbale e uso dei social
Intervengono:
Raffaella Petrilli, scrittrice
Mario Morcellini, Commissario dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM)
Massimo Arcangeli, linguista, critico letterario e scrittore
Stefano Andreoli, fondatore di Spinoza.it
Ore 18:30 Giardino Villa Aganoor
Lettere: Dentro e attraverso noi!
Laboratorio artistico e tecniche di scrittura creativa

a cura dell’Associazione DOREMILLA
con Alexandra Grigoriadis
Un piccolo viaggio per provare ad ascoltare noi stessi con l’aiuto di tecniche artistico/letterarie: un laboratorio che vestirà per i più piccoli abiti fiabeschi e per i più grandi storie e canzoni del passato.
Ore 18:30 Chiesa Sant’Andrea
Epistolario: Adele Costa-Gnocchi scrive a Marianna Antonelli
L’amicizia elettiva fiorita nella terra umbra di Montefalco (1900-1950)

Ne parlerà l’autrice Stefania Rossi Barilozzi insieme a
Donatella Tesei, Presidente della Regione Umbria
Luigi Paulucci Baroukh , cantante lirico e  pronipote di Adele Costa-Gnocchi
Adelaide Antonelli e Francesco Antonelli, discendenti di Marianna Antonelli
Ore 19:00 Sala Conferenze Villa Aganoor
«Il vento attraversa le nostre anime…»
Ne parlerà l’autrice Lorenza Foschini
Musiche eseguite al pianoforte da Matteo Gobbini
Ore 21:30 Piazzetta Sant’Andrea
Introduce Federico Fioravanti, ideatore del Festival del Medioevo
1348/2020. L’annus horribilis tra crisi e rinascita
Lectio magistrali di Franco Cardini, storico e saggista
in collaborazione con il Festival del Medioevo
551df583 Contenuto di d414ec5d UmbriaEventi 70e55ead
19469a01 Contenuto di 5d35086a UmbriaEventi 1763858b 82f57b2e Contenuto di 813203ff UmbriaEventi 65b7bca4 ca358db0 Contenuto di f6b6deef UmbriaEventi 4c99eee8 b7a91b55 Contenuto di 10b7373f UmbriaEventi 92a6a5ad 873757dd Contenuto di 2abf91cf UmbriaEventi d864a429 2250e5a7 Contenuto di f2ed2bdb UmbriaEventi 9e0cf4f0 b05105d5 Contenuto di fdd790f1 UmbriaEventi db697698 52f95b85 Contenuto di 1e340063 UmbriaEventi 9a581658
Sabato 5 Settembre
Ore 10:30 Giardini Villa Aganoor
“Cara, ti scrivo da un posto incantevole”
Passeggiata lungo le vie e le piazze di Monte de Lago alla scoperta di vite e storie attraverso le lettere.
In collaborazione con il Laboratorio teatrale del Martedì
Regia di Maurilio Breccolenti
Ore 11:00 Sala Conferenze Villa Aganoor
Corrispondenze con il diavolo: il patto di Gilles de Rais, l’uomo dalla barba blu
Marina Monsano, professoressa ordinaria di Storia medievale presso il Dipartimento di civiltà antiche e moderne, Università di Messina
Ore 16:00 Sala Conferenze Villa Aganoor
“Prima e dopo l’Unità d’Italia. Corrispondenze ad illustri letterati”
Saluti:
Valter Biscotti,Commissario dell’Istituto per la storia dell’Umbria contemporanea
Giacomo Chiodini, Sindaco di Magione
Mario Tosti, Presidente dell’Istituto per la storia dell’Umbria contemporanea
Introduce e Coordina: Alberto Sorbini, Isuc

Interventi:
Fabio MagroUniversità degli Studi di Padova
“Con pieno spargimento di cuore. Letteratura e autobiografia nell’epistolario di Giacomo Leopardi

Alberto CapattiDirettore Scientifico Casa Artusi – in collegamento Skype
La cucina di Pellegrino Artusi nella sua corrispondenza fra fiaba e realtà.

Diego DivanoCuratore dei cataloghi dell’archivio e della biblioteca di Edmondo De Amicis a Imperia
Le più belle lettere a Edmondo De Amicis

Pier Francesco Bernacchi, Presidente Fondazione Nazionale Carlo Collodi
Lettere a Carlo Collodi
Ore 18:00 Piazzetta Sant’Andrea
Lettere dal paese chiuso
Ne parlerà l’autore Toni Capuozzo, giornalista e scrittore  – in collegamento Skype – con la presenza di Fausto Biloslavo, giornalista inviato di guerra 
Ore 18:30 Sala conferenze
Lettere di Modigliani
Presentazione del libro
Ne parlerà l’autrice Pontiggia Elena
Ore 19:30 Piazzetta Sant’Andrea
Senza parole
Reading teatrale di e con Massimo Arcangeli, linguista, critico e scrittore
Ore 21:30 Piazzetta Sant’Andrea
Incontro con il Maestro UTO UGHI 
intervistato Angelo Angelastri caporedattore del  TG1
Seguirà un concerto di:

Francesco Mazzonetto, pianoforte
Andrea Tamburelli, pianoforte
Indro Borreani, violino
In collaborazione con Green Music Festival

Si accede ai concerti prenotando il posto a sedere telefonando al numero 075-5053355
 
ab7b8a81 Contenuto di 04899187 UmbriaEventi c835fc9d
7ed03e1a Contenuto di ebd9be16 UmbriaEventi 5f1ed968 9a8e053d Contenuto di b2ad087b UmbriaEventi ebbbe5ef 4f93817a Contenuto di b6b81d97 UmbriaEventi 0fb960bf 14d267e8 Contenuto di f8b4dfe6 UmbriaEventi 1d008dad d4e73ab2 Contenuto di 869a865b UmbriaEventi 670686a8 e6cf7e76 Contenuto di fb45d382 UmbriaEventi f20b463f ec323fbf Contenuto di 14242019 UmbriaEventi 987fb8f4
Domenica 6 Settembre
Ore 11:00 Sala Conferenze Villa Aganoor
Lettera a Leone X di Raffaelo e Baldassarre Castiglione
Lectio magistralis di Paolo Francesco Di Teodoro, curatore del libro
La lettera di Raffaello e Baldassarre Castiglione descrive il grande progetto di «mettere in disegno Roma antica» e si può considerare uno dei testi storico-artistici più importanti del Rinascimento, tanto che la mostra gli riconosce il ruolo di documento cruciale collocandola al centro della secondo sala dell’esposizione. La modalità di presentazione della pianta di Roma antica e delle notizie antiquarie – lavoro di eccellente stampo umanistico in cui si intrecciano diversi campi disciplinare – è il frutto più genuino della visione concettuale e artistica di Raffaello. L’edizione riproduce anche il facsimile dell’autografo di Castiglione conservato a Mantova.
Ore 11:00 Giardino Villa Aganoor
TOMMASO E LA LETTERA DELL’ORCO
Tommaso ha otto anni ed è un bambino viziato, molto viziato. Non sopporta i propri genitori, che pure cercano di soddisfare ogni sua richiesta. Da quando poi hanno deciso di traferirsi dalla città nella vecchia casa di campagna del nonno, morto qualche anno prima, odia mamma e papà con tutto se stesso.
Finché, proprio nella soffitta della sua nuova casa, trova una strana lettera indirizzata a lui. Incuriosito, comincia a leggerla: entrerà in una storia dove tutto sembra andare alla rovescia, con genitori che abbandonano i figli e uno spaventoso orco che ha qualcosa da insegnare ai bambini.
Da questa storia spaventosa che affronta i temi della povertà, della crisi e delle difficoltà familiari, tuttavia, Tommaso imparerà qualcosa di inaspettato. Su suo nonno, sui suoi genitori ma, soprattutto, su di sé.Letture in musica per bambini a partire dai 6
In collaborazione con Rinoceronte Teatro
a cura di Michele Volpi con accompagnamento musicale di Emilio Gabellieri
Ore 16:00 Sala conferenze
CARI RAGAZZI, VIOLENTI PER FORZA
Lettere a un bullo e a un giovane neonazista
Ne parleranno Raffaele Mantegazza, autore del libro e Massimo Arcangeli, linguista, critico e scrittore
Ore 17:00 Sala conferenze
Colpiti dal medesimo dolore.
La strage alla stazione di Bologna attraverso le lettere ricevute dal Sindaco
Ne parlerà Cinzia Venturoli, professoressa di Storia contemporanea dell’Alma Mater, una delle più grandi conoscitrici della strage del 2 Agosto, ideatrice del Cantiere 2 Agosto, autrice del libro “Storia di una Bomba” (Castelvecchi)
Ore 18:00 Piazzetta Sant’Andrea
Cerimonia di premiazione della XXII edizione Premio Vittoria Aganoor Pompilj
Presenta Luigina Miccio
Ore 21:00 Piazzetta Sant’Andrea
Lercio live 2020
Battute fulminanti, telegiornali improbabili ti terranno compagnia per un’intera serata, al termine della quale verrà sorteggiato il nome del prossimo Ministro degli Esteri.
Nessuna selezione all’entrata, a meno che non sia tu l’attuale Ministro degli Esteri.

Lercio.it è il più famoso sito satirico italiano. Nato nel 2012, ha ottenuto negli anni il consenso unanime di pubblico e critica, vincendo svariati premi tra cui il Premio satira politica di Forte dei Marmi, il Premio satira del Carnevale di Viareggio, il Premio Massimo Troisi per la miglior scrittura comica  e 16 Macchianera Italian Awards (gli Oscar del web).

Dal 2014 è presente stabilmente nei palinsesti radiotelevisivi col notiziario satirico “TG Lercio”, già su Radio 2 (nelle trasmissioni #StaiSerena di Serena Dandini, Radio 2 Social Club di Luca Barbarossa, Radio 2 Weekend di Simone Salis e La Versione delle Due di Andrea Delogu e Silvia Boschero), Dmax e Rai 3 (nella trasmissione Gli Stati Generali di Serena Dandini).

c87b249a Contenuto di 53b49caf UmbriaEventi 5b407868

EVENTI DA NON PERDERE

Svuota Campi