Giornata Mondiale della Voce e Corso "Voce Creativa"

Giornata Mondiale della Voce e Corso
da Venerdì 15/04/2016 a Domenica 17/04/2016
181 visualizzazioni dal 01/01/2018
VOCE CREATIVA, per scoprire, potenziare, migliorare, imparare ad amare la propria voce. con Claudia Fofi, “Ostetrica della Voce” In occasione della Giornata Mondiale della Voce, che si celebra il 16 aprile di ogni anno. “cantare è avere le braccia aperte, cantare è essere nudi” Riprendiamoci la voglia e la gioia di cantare a squarciagola! Nella nostra società attuale si canta troppo poco o per niente, e si vive il canto in maniera passiva, con una forte tendenza all'inibizione di quello che è sempre stato, dalla notte dei tempi, un atto spontaneo e accessibile a tutti. Cantare è bellissimo, ma pochissimi lo fanno. Cantare fa bene al corpo e all'anima, dona gioia interiore, sprigiona endorfine, immerge in uno stato di quiete mentale affine a quello della meditazione. Ci porta in contatto con noi stessi e con il mondo. Il canto di alcuni suoni in particolare conduce a produrre frequenze terapeutiche per l'intero sistema del corpo. Questo corso è una full immersion nel mondo della voce, intesa come strumento di conoscenza e liberazione, di espressione di energie creative innate, di intensa vibrazione con se stessi, con gli altri, con l'universo. Questo corso, le cui linee guida sono tecniche e approcci integrati di diverse metodologie di espressione della voce naturale, contiene momenti di esplorazione individuale, lavoro profondo su corpo e respiro, massaggio, meditazione, canto in coro. Tantissima allegria, divertimento, gioco teatrale, invenzione, libertà totale di esprimere le emozioni dando loro voce. E anche profondità, poesia, senso di accoglienza di tutte le voci. Un corso di Voce Creativa è un vero viaggio e si può fare partendo da diversi livelli. Adatto a chi canta già e vuole trovare una voce più ricca e piena, ma anche a chi si è sempre sentito “stonato”, a chi usa la voce per motivi professionali, e in generale a chi vuole approfondire le sottili connessioni tra voce, corpo, psiche, essere umano.

BENEFICI DEL CANTO - libera e intensifica il vissuto emotivo - regola, rafforza e intensifica la respirazione - rivitalizza gli organi interni - vivifica il sistema ghiandolare endocrino - fa vibrare il corpo, tonifica e calma il sistema nervoso - favorisce lo sviluppo del sistema uditivo - favorisce il miglioramento dell'ascolto - migliora le funzioni cardiovascolari - diminuisce l'ansia - favorisce la concentrazione - riduce lo stress - rafforza i legami collettivi - migliora le capacità di comunicazione - rafforza la propriocezione, il senso di identità - ti fa stare bene...ti pare poco?

OBIETTIVI DEL CORSO Favorire e accompagnare la scoperta della propria voce naturale attraverso un percorso che parte dal corpo e arriva alla voce in maniera fluida, tenendo presenti le istanze e i bisogni di ognuno. Fare pace con la propria voce, accettarla, imparare a conoscerla. Migliorare l'ascolto interno ed esterno. Ritrovarsi con gli altri a condividere un'esperienza profonda e liberatoria, in una dimensione di accettazione totale. Cantare come quando eravamo bambini, provare stupore, ritrovare il senso della parola, dell'ascolto, del silenzio. Giocare con il ritmo, imparare a vedere dove ci porta la nostra voce quando la proiettiamo fuori. Non avere più paura di aprire la bocca per cantare. Prendere confidenza con le parole “diaframma”, “appoggio”, “risuonatori”.

CONTENUTI Ogni partecipante porterà un testo di canzone sul quale intende lavorare. Questo costituirà il filo conduttore dell'esplorazione individuale. Nel percorso i partecipanti verranno introdotti a vari canti di diverse parti del mondo, filastrocche, ninna nanne, semplici polifonie. Il lavoro in coro verrà condotto partendo dagli stimoli che arriveranno dal gruppo, con molti momenti dedicati all'improvvisazione, all'invenzione di canti, alla creazione di circle songs. Ogni sessione di lavoro sarà strutturata con una parte dedicata alla percezione corporea, al riscaldamento, alla percezione del respiro, al massaggio in coppia, alla meditazione con l'uso della voce attraverso il canto di armonici.

PROGRAMMA DEL CORSO
Venerdì 15 aprile Ore 21,30 – 23,00: Tuffiamoci subito dentro! Accoglienza e primi vagiti...
Sabato 16 aprile colazione, inizio corso Ore 9,30 - 13,00: attività pausa pranzo Ore 15,00 - 19,30: attività dopo cena per chi vuole canti notturni, ninnananne serali e meditazione per addormentarsi meglio
Domenica 17 aprile colazione, inizio corso Ore 9,30 – 13,00: attività pausa pranzo Ore 14,30 – 18,00: attività chiusura

INFORMAZIONI E PREZZI Costo del corso: € 220,00 IVA inclusa a persona, comprensivo del soggiorno ad Alcatraz con trattamento di pensione completa dal venerdì a cena alla domenica a pranzo (sistemazione in camere doppie, triple e quadruple) *possibilità di sistemazione in tenda o camper propri *possibilità di camera singola con un supplemento del 30% Per informazioni sul corso e per iscriversi contattare Claudia Fofi al 3332727942 o all'indirizzo vocecreativa@gmail.com

CHI E' CLAUDIA FOFI Cantante, e cantautrice, autrice di canzoni, testi teatrali, monologhi e poesie, insegnante della voce artistica, si è perfezionata in musicoterapia alla LUMSA, ha frequentato Biomusica a Roma, Ritmia a Piacenza, il primo livello dell'Orff-Schulwerk a Roma. Ha vinto numerosi premi con le sue canzoni, tra cui il Grinzane-Cavour, il Premio Ciampi, Arezzo Wave, più volte è stata finalista al premio Musicultura. Nel corso del tempo è approdata a una sua prassi personale molto originale sviluppata soprattutto sul campo, lavorando in ambiti diversi, sia nella voce artistica che nella riabilitazione. Voce Creativa è un approccio integrato, nel quale Claudia mette insieme i diversi insegnamenti ricevuti e sperimentati, sia come cantante che come compositrice, soprattutto il percorso personale con Kaya Anderson e quello sulla coralità con Bruno de Franceschi. Ha lavorato con yoga, reiki, qi gong, teatro, movimento, canto armonico. Sperimentatrice per vocazione, ha messo a punto un modello di lavoro, il "Songwriting intuitivo", in un laboratorio permanente con il Centro Accoglienza Diurna di Gubbio e in percorsi per attori presso l'Accademia di Arti Performative di Arezzo, dove ha insegnanto in un master di voce artistica. Propone un modello di public speacking molto personale, in collaborazione con psicologi e counselor, "Il cuore della voce", per aziende e enti pubblici. Annualmente tiene un seminario sul canto popolare italiano e la voce creativa in Germania, a Monaco. E' promotrice di eventi legati alla voce, direttrice artistica del festival Umbria in Voce, coordinatrice del progetto Nati per la Musica di Gubbio. Attualmente è nel teacher training in Francia presso il centro internazionale di studi sulla voce Roy Hart. L'interesse che da sempre la caratterizza per l'essere umano e la voce umana hanno trovato in questa prassi una sintesi perfetta. L'amico poeta Franco Arminio la definisce "Ostetrica della voce" per la sua particolare sensibilità nell'ascolto e nell'osservazione delle voci. Un lavoro fatto di sfumature e di esperienza, di capacità di adattamento alle persone e ai loro bisogni.
Argomenti che potrebbero interessarti:
Eventi Gubbio
Incontri e Conferenze
 
 
Svuota Campi