Il Jazz Italiano per le Terre del Sisma

Il Jazz Italiano per le Terre del Sisma
Giovedì 31/08/2017
Scheggino (PG)
222 visualizzazioni dal 01/01/2018
L’appuntamento è a partire dalle 17:30 di giovedì 31 agosto fino a notte, in piazza Carlo Urbani, con ingresso gratuito.

Quattro i gruppi jazz che si alterneranno facendo risuonare le loro note nel borgo lungo le rive del fiume Nera.

La rassegna è promossa dal ministero per i Beni e attività culturali ed il turismo con la direzione artistica di Paolo Fresu ed interessa una città in ciascuna delle quattro regioni interessate dalla sequenza sismica che ha preso il via esattamente un anno fa. Oltre a Scheggino la musica jazz diffonderà le sue note a L’Aquila, Amatrice e Camerino, con oltre 700 musicisti coinvolti in totale, provenienti da tutta Italia.

Un evento che vuole rappresentare la vicinanza di tutto il mondo del jazz ai territori e alle popolazioni colpite dal terremoto. Il primo appuntamento in cartellone sarà appunto quello umbro, a cura di Visionmusica. Ad esibirsi alle 17:30 saranno Angela Mosley e The blu elements, quindi alle 19:00 sarà la volta del Greta Panettieri quartet. Alle 21:00 si riprenderà con il duo Mountain men, mentre la conclusione della serata sarà affidata alla Perugia Big band.

 
Argomenti che potrebbero interessarti:
Eventi Scheggino
Concerti Umbria
 
 
Svuota Campi