In Crypta. Simbologia Sacra nella Scultura Contemporanea

In Crypta. Simbologia Sacra nella Scultura Contemporanea
Todi (PG)

Dopo il successo dell’edizione romana alla Basilica dei Santi Bonifacio e Alessio all'Aventino, fa tappa a Todi la mostra “In Crypta. Simbologia Sacra nella Scultura Contemporanea”. L’esposizione, curata da Daniela Gallavotti Cavallero, sarà inaugurata sabato 19 aprile 2014 alle ore 17.00 alla Chiesa dei Santi Filippo e Giacomo, dove sarà ospitata fino al 4 maggio.

La mostra, promossa dall’Associazione culturale Mimesis e patrocinata dal Comune di Todi, presenta le opere in ceramica di Giorgio Crisafi, Yvonne Ekman, Evandro Gabrieli, Anonio Grieco, Rita Miranda, Riccardo Monachesi, Jasmine Pignatelli e Mara van Wees. Gli otto artisti mettono in scena, attraverso sculture e installazioni, le declinazioni creative e contemporanee contenute nella simbologia sacra.

In occasione dell’inaugurazione, l’artista, attore e regista Giorgio Crisafi interpreta “Donna de Paradiso” di Jacopone da Todi, un gioiello poetico del 1200 dedicato alla Passione di Gesù.

Filo conduttore della mostra collettiva è il valore del “simbolo” nella cultura artistica contemporanea: la Croce, la Scala, la Torre, la Natività, la Corona, e tanti altri, sono simboli millenari della cultura attorno ai quali gli otto artisti, attraverso opere in ceramica, si interrogano sul loro valore umano, divino e creativo.

Nella storia dell’umanità, fin dalle sue origini, arte e simbolo possono considerarsi imprescindibili l’una dall’altro: da qui la riflessione intorno all’arte quale strumento e linguaggio esemplare per rendere espliciti e attuali quei valori eterni che i simboli custodiscono. Gli otto artisti invitati mettono in scena attraverso sculture e installazioni le declinazioni creative e contemporanee contenute nella simbologia sacra.

La Chiesa dei Santi Filippo e Giacomo (XIII sec), una delle chiese più antiche di Todi, è un gioiello nel cuore della Città (via dei Santi Filippo e Giacomo). L’interno è ad unica navata con presbiterio rialzato. La Cripta risalente all’XI secolo è anch’essa a unica navata con una piccola abside e coperta con volta a crociera. Un recente restauro ha portato alla luce affreschi ed ex‐voto del Quattrocento.

 

Info: 075.8956216 – 393.0068494 - comunicazione@comune.todi.pg.it

Ti potrebbero interessare anche...
Argomenti che potrebbero interessarti:
Eventi Todi
Mostre Umbria
 
 
Svuota Campi