L’Arte della Norcineria: Suoni e Sonetti

L’Arte della Norcineria: Suoni e Sonetti
Allo scopo di contribuire alla valorizzazione del sistema montano della Valnerina, l'Associazione Pro Loco di Roccatamburo, in collaborazione con il Centro Studi Giuseppe Gioachino Belli  e grazie al contributo del BIM di Cascia - Consorzio bacino imbrifero montano Nera e Velino, ha organizzato per il prossimo 23 agosto uno spettacolo musicale dal titolo “L'arte della norcineria: suoni e sonetti”.

Lo spettacolo sarà dedicato alla figura dei norcini e all'arte della norcineria, ripercorrendone, grazie anche alla recente pubblicazione intitolata “I Norcini e Roma. L'arte della norcineria da Norcia alla Dominante (1770-1870)” - Cubo Editore,  la storia economica, culturale, linguistico-letteraria e dialettale, nel tentativo di ricreare un mondo ormai esaurito ma le cui tracce restano in trattati, opere poetiche e teatrali e nel linguaggio popolare o tipico degli ultimi rappresentanti di questa categoria.
Lo spettacolo vedrà la partecipazione del Presidente del Centro Studi Giuseppe Gioachino Belli   Marcello Teodonio e dell'attore romano Stefano Messina che offriranno un'ampia lettura di sonetti del Belli e di testi di vari autori italiani che hanno scritto di maiali e di norcini, castrini, cerusici, ciarlatani, pizzicaroli, …

Lo spettacolo, inoltre, sarà arricchito dalla straordinaria partecipazione degli Ardecore, gruppo nato nel 2005 dall'incontro tra la band Zu, il cantautore Giampaolo Felici e il chitarrista americano Geoff Farina, già Karate. Nel corso del tempo a loro si è aggiungunto il trio romano Squartet e, più recentemente, la cantante romana Sara Dietrich. L'idea è quella di reinterpretare le canzoni popolari romanesche in chiave moderna nel rispetto dell'ossatura e delle particolarità stilistiche. Nel 2005 esce il loro primo disco omonimo per la collana Il Manifesto: il lavoro ripercorre il lato più oscuro e drammatico della tradizione romana. Nel 2007 viene realizzato CHIMERA, sempre per la collana Il Manifesto: premiato con la Targa Tenco 2007 come “miglior opera prima” questa volta, oltre al rifacimento della tradizione popolare, ci sono anche tre brani originali. A tre anni di distanza, nel 2010, esce il terzo album della band, SAN CADOCO. Nel corso della serata gli Ardecore, rappresentati nella loro versione più intima dal frontman Giampaolo Felici e da Sara Dietrich, eseguiranno brani tratti dai loro album e alcuni brani inediti contenuti nel loro nuovo disco di prossima pubblicazione.
L'evento ha già ricevuto il patrocino delle massime istituzioni pubbliche locali: Regione Umbria, Comuni della Valnerina e Servizio Turistico della Valnerina.

Gli organizzatori orgogliosamente dichiarano: “per il territorio della Valnerina questo evento rappresenta un altro appuntamento di eccezionale importanza sia per le tematiche trattate che per lo spessore degli artisti che siamo riusciti a coinvolgere. Ci aspettiamo e auguriamo la presenza di un pubblico numeroso e attento a questo genere di proposte artistiche.”

L'appuntamento, quindi, è per sabato 23 agosto alle ore 21,00 nella Piazza di Roccatamburo di Poggiodomo (PG). Ingresso gratuito.
Per informazioni: cyber.renzo@katamail.com – cell. 360371437

 
Ti potrebbero interessare anche...
Argomenti che potrebbero interessarti:
Eventi Poggiodomo
Concerti Umbria
Eventi Valnerina
 
 
Svuota Campi