Proiezione Film Doc - Tra Sacro e Profano - di P. Cannizzaro

Proiezione Film Doc - Tra Sacro e Profano - di P. Cannizzaro
INCONTRO CON IL REGISTA PIERO CANNIZZARO E VISIONE DOCUMENTARIO
"TRA SACRO E PROFANO - L'ACQUA PRIMO ELEMENTO DELLA VITA".

Alla Fondazione Giulio Loreti Onlus, su iniziativa del CLUB UNESCO Foligno e Valle del Clitunno, sarà presentato il film documentario del pluripremiato regista Piero Cannizzaro, presente all'evento, che ci illustrerà con le sue splendide riprese la simbiosi che esiste tra i fiume Clitunno e la sua valle.

Qui un sistema perfetto, ancora integro, racconta il legame tra l'uomo e l'acqua, tra le necessità fisiche e spirituali dell'essere umano e le risoluzioni che gli offre un territorio ricco di sorgenti, torrenti, canali, laghi e fiumi. Il documentario, trasmesso per la prima volta nella puntata di GEO&GEO di Rai3 del 09 ottobre scorso, con straordinaria accuratezza narra la vita dei luoghi attraversati dalle limpide acque - Rasiglia, Bevagna, Montefalco, Trevi e Campello - fatta di tradizioni, di prodotti del territorio, di arte, di artigianato e di luoghi sacri. La prima mattinata sarà dedicata agli studenti della Scuola Media Statale "F. Francolini" di Campello sul Clitunno;

dopo la visione del film, i ragazzi saranno invitati a partecipare al Concorso Fotografico "Il Clitunno, eterna fonte di emozioni", la cui premiazione avverrà nel mese di maggio presso il Teatro Clitunno di Trevi.

Dalle ore 11,00 la presentazione sarà aperta a tutti. Dopo la proiezione ed i saluti del Sindaco di Campello sul Clitunno e del Presidente Club Unesco Foligno – Valle del Clitunno, seguirà l'incontro con il regista.

Note sul regista: Piero Cannizzaro ha scritto e diretto numerosi film-documentari sia radiofonici che televisivi per Rai – Mediaset – Sky, con i quali ha partecipato a molti festival nazionali e internazionali, collezionando molteplici riconoscimenti. Realizza documentari e reportage in tutto il mondo ma sono le isole, la musica, l'arte, la guerra, le città sotterranee, la spiritualità, e il monitoraggio dello sviluppo sociale, i principali temi di cui Cannizzaro si é lungamente occupato. Il regista è stato inoltre chiamato a partecipare come relatore in diversi campi, collaborando in ambiti universitari.
Un uomo-regista-scrittore pluripremiato, citato anche nel libro "Storia del documentario italiano" di Marco Bertozzi.
Ti potrebbero interessare anche...
Argomenti che potrebbero interessarti:
Eventi Campello sul Clitunno
Incontri e Conferenze
 
 
Svuota Campi