Teatro dell'Accademia - Io Sono Misia

Teatro dell'Accademia - Io Sono Misia
Cielo, Lucrezia Lante della Rovere rivela al pubblico l'incredibile storia e la fascinosa personalità di Misia Sert. Picasso, Proust, Chanel, Ravel, Debussy, Stravinsky, Toulouse Lautrec, Cocteau, Nijinsky, e i loro segreti, svelati... dalla regina di Parigi.

“Sono una cercatrice di geni... Una cercatrice di meraviglie umane. Con i miei occhi color malva, ho visto ora dopo ora Pablo Ruiz trasformarsi nel mostro-toro Picasso. Debussy sui miei divani sognare il sesso del fauno. Cocteau fare la corte agli attori come in Marocco. Stravinsky incendiarsi nella Sagra di Primavera. Ravel ricamare musica a dispetto di Satie. Proust, scrivere ogni cosa, ogni parola di tutti. Fino a mettermi nella seconda riga, della prima pagina, della Recherche... Nelle università la chiamano “cultura”...io la chiamavo averli a cena da me, a casa...”

di Vittorio Cielo
liberamente ispirato dalle memorie di Misia Sert, dalle confidenze, ricordi, messaggi, lettere di Proust, Stravinsky, Diaghilev, Nijinsky, Debussy, Tolouse Lautrec, Picasso, Ravel, Cocteau... su Misia
con Lucrezia Lante della Rovere
regia Francesco Zecca
scene Gianluca Amodio
costumi Alessandro Lai
luci Pasquale Mari
musiche Diego Buongiorno
una produzione Compagnia stabile del Molise, DoppioSogno


ven 11 dic 2015 - ore 21:00


Info e Biglietti:
Prenotazione
Botteghino Telefonico Regionale
tel. 075 57542222 - giorni feriali ore 16:00 - 20:00
I biglietti prenotati possono essere ritirati in teatro entro le 20:30 del giorno dello spettacolo.

Ufficio informazioni pro loco
tel. 075 825220 i due giorni antecedenti lo spettacolo
da lunedì a sabato dalle 10:00 alle 12:30 e dalle 15:30 alle 18:30

Botteghino teatro comunale dell'accademia
tel. 334 3259640 il giorno dello spettacolo dalle 19:00
Ti potrebbero interessare anche...
Argomenti che potrebbero interessarti:
Eventi Tuoro sul Trasimeno
Teatro Umbria
Teatro dell'Accademia
 
 
Svuota Campi